Home page Separatore Cosa facciamo Separatore News Separatore EDUCAZIONE, UN PROGRAMMA INTENSO PER LE COOP SOCIALI

EDUCAZIONE, UN PROGRAMMA INTENSO PER LE COOP SOCIALI

EDUCAZIONE, UN PROGRAMMA INTENSO PER LE COOP SOCIALI

Politiche, cultura e laboratori

di Silvia de Vogli

Circolarità tra pratiche generative, produzione culturale e individuazione di orientamenti di policy per la cooperazione sociale trentina. È questo il metodo su cui si fonderà il lavoro dell'AREA EDUCAZIONE presentato alle cooperative dalla responsabile Francesca Gennai, vicepresidente del consorzio con il gruppo di consiglieri coinvolti.
Dal confronto con le associate è emersa la volontà di mettere l'Area nella condizione di lavorare in maniera condivisa e strategica partendo dall'individuazione dei temi ritenuti significativi e trasversali. Per supportare questa prima fase il consorzio ha chiesto la collaborazione del centro di ricerca Euricse.
Già nel primo appuntamento dell'Area è tuttavia emerso un primo filone su cui è possibile e necessario fin da subito lavorare: la cultura e i servizi per l'infanzia. Per questo è stato programmato un calendario di incontri aperto alle cooperative interessate che stenderanno un documento programmatico sulle questioni educative funzionale nell'interlocuzione con le istituzioni.
Se questi sono gli appuntamenti nell'ambito delle policy, non mancano quelli che riguardano la produzione culturale e le pratiche generative. Il 22 gennaio un gruppo di cooperative si sono incontrate per confrontarsi sul tema della settimana edizione di EDUCA (Libertà e Regole) dal quale sono emerse riflessioni e indicazioni affidate al consorzio per la costruzione di una proposta comune da sottoporre al comitato di EDUCA presieduto dal professor Remo Job dell'Università di Trento. Il 16 febbraio si concluderà invece il primo ciclo di EDUCALAB con un incontro di valutazione aperto ai presidenti e direttori delle cooperative partecipanti. All'appuntamento sarà presente Ivo Lizzola supervisore scientifico di EDUCALB. Il Gruppo di lavoro coordinato da Cristiano Conte in collaborazione con il servizio comunicazione del consorzio sta inoltre predisponendo un saggio che sarà pubblicato nel libro dedicato alle comunità educanti che sta predisponendo l'Agenzia per la Famiglia.

News

IL SERVIZIO FORMAZIONE

IL SERVIZIO FORMAZIONE

IL SERVIZIO FORMAZIONE
IMPARARE DIVERTENDOSI

IMPARARE DIVERTENDOSI

IMPARARE DIVERTENDOSI

Appuntamenti

25 Mar 08:03 - 25 Mar 11:03

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole

Le mille forme dell'autismo: tra cinema e parole
26 Gen 12:47 - 27 Gen 12:47

La coop SAD inaugura la nuova “Casa” a Tassullo

La coop SAD inaugura la nuova “Casa” a Tassullo