Home page Separatore Cosa facciamo Separatore News Separatore EDUCA: ORA ONLINE LE PUBBLICAZIONI DEL FESTIVAL

EDUCA: ORA ONLINE LE PUBBLICAZIONI DEL FESTIVAL

libreria

Disponibili sul sito di Educa le Didascalie

A cura dell'Ufficio Stampa di Educa

La nuova scuola e le professioni del futuro; il ruolo dell’educazione tra regole e libertà; la scrittura come pratica e come metafora della vita, e ancora il valore educativo dello sport e i compiti degli allenatori. Sono questi i temi dei quattro pamphlet realizzati in occasione della VII edizione di EDUCA in collaborazione con i partner della manifestazione e firmati da alcuni dei principali ospiti del festival: Francesco Profumo, Piergiorgio Reggio, Lorenzo Carpanè e Gaetano Gebbia.

A grande richiesta, il Comitato Promotore di EDUCA, ha deciso di rendere disponibili la serie di piccole pubblicazioni realizzate per la prima volta quest'anno su alcuni dei temi trattati durante la VII edizione della manifestazione che si è svolta a Rovereto lo scorso aprile. Le "Didascalie di Educa" sono nate dal desiderio di mettere in circolo le idee del festival, per lasciarne traccia e consentire di riportarle nella vita di tutti i giorni. I quattro pamphlet sono stati stampati in tiratura limitata per essere distribuiti gratuitamente durante le giornate del festival a chi acquistava almeno un libro presso l’Edulibreria. La novità ha ottenuto apprezzamenti da parte del pubblico e molte persone hanno richiesto i testi anche dopo la conclusione dell''evento culturale. Per questo il Comitato promotore, oltre a riflettere sullo sviluppo di una vera e propria collana editoriale per il futuro, ha deciso di mettere a disposizione di tutti i testi che da oggi sono scaricabili dalle pagine del sito www.educaonline.it nella sezione "Racconti dal festival". Nella serie diretta dal giornalista Giampaolo Pedrotti troviamo le pagine firmate da Francesco Profumo, ex ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e presidente della Fondazione Bruno Kessler. Pagine dedicate alle professioni del futuro e a come la scuola si debba attrezzare in termini di pedagogia, spazi, strumenti e curricula per accompagnare al domani i bambini e i ragazzi, creando nuove capacità e nuovi talenti tenendo sempre a mente che ogni studente è diverso e unico, anche per modalità di apprendimento. Un percorso di innovazione che deve partire dai sogni e dai bisogni dei ragazzi in un cammino comune di corresponsabilità esteso. Il secondo testo della serie Didascalie di EDUCA è quello a cura di Piergiorgio Reggio dell'Università Cattolica di Milano e presidente della Fondazione Franco Demarchi: a partire da libertà e regole - che in fondo sono due facce della stessa medaglia - lo studioso propone una riflessione sul ruolo creativo dell'educazione tra le macerie culturali e sociali della società attuale. Educazione che deve essere vista come attività umana dotata di significati propri, relazionata alle altre componenti del vivere ( politica, il sociale, l’economia ecc) ma valida di per sé, capace di costruire conoscenza e mondi mentre viene agita. La terza pubblicazione realizzata in collaborazione con ITAS, è dedicata alla scrittura: Lorenzo Carpanè, docente universitario, saggista e scrittore, ne attraversa le evoluzioni partendo dall’età della scrittura manoscritta, alla nascita della stampa per arrivare all’era della rete, dove tutto è fluido e mutevole, mondi diversi con differenti opportunità di comunicazione. Il quarto volume firmato da Gaetano Gebbia, direttore tecnico della Trentino Basketball Accademy della Fondazione Aquila è una riflessione critica e stimolante sul valore educativo dello sport e sul ruolo degli allenatori che devono anche saper gestire l’equilibrio tra libertà e regole perché una non costi il sacrificio dell’altra.

News

STRIKE!

STRIKE!

STRIKE!
LE NUOVE PROPOSTE FORMATIVE

LE NUOVE PROPOSTE FORMATIVE

LE NUOVE PROPOSTE FORMATIVE

Appuntamenti

18 Mag 09:54 - 28 Mag 20:00

1,2,3… STORIE!: IL FESTIVAL DELLA NARRAZIONE

1,2,3… STORIE!: IL FESTIVAL DELLA NARRAZIONE DIVENTA PROVINCIALE
18 Mag 09:45 - 27 Mag 12:45

Alpi avvia la nuova attività al Pioppeto

Il 27 maggio inaugurazione dell'autolavaggio al Pioppeto